Search
× Search
giovedì 13 giugno 2024

Le nostre pubblicazioni di settore

Studi e ricerche giuridiche, economiche e sociologiche riguardanti il settore dell'ospedalità privata. In alcuni casi i documenti completi richiedono la login al sito.


Lombardia

Health in Lombardy
6640

Health in Lombardy

Health system and hospital activity between 2003 and 2008

Health system and hospital activity between 2003 and 2008

During the thirty-year troubled background of the Italian National Health Service (Ssn) which was introduced by Law no. 833 of December 23, 1978, with the intent of applying the British health system known as “Beveridge model” to our country, Lombardy has set up an innovation with regional Law no. 31 of July 11, 1997 which for many reasons is quite radical.
In fact, by integrating the main principles of universality and solidarity at the foundation of the Ssn with those of subsidiarity and freedom of choice, the Lombard healthcare reform has shown a new approach to relations between the citizen-user and the health system and to relations between the government (state/region) and the network of operators (Asl and public and private hospitals).
This new concept, which, amongst other things faces the problem of the conflict of interest introduced by the Italian health system with Law 833/78 and present in all other regions, has led Lombardy to promote an open and pluralistic healthcare model where the typical programmed centralism of the Beveridge type models was surpassed or even largely mitigated by the introduction of tools which granted greater decisional power, at least partially, to the citizen-patient, thus limiting the political discretionary power and the weight of organizational bureaucracy.
The success of the Lombard model, which is expressed in quality and economic efficiency, is documented by the consistent amount of data and processing which make up the second half of the report.
In the first half of the report, after analyzing the original approach of the Lombard health system and the especially significant evolution of hospital activities in the period between 2003 and 2008, the delicate problem of transferring the experience to other regions was faced.
A problem which confronts autonomy, the local characteristics and the different political stances of the Italian regions. However these regions, due to the twofold problem of the world economic crisis and the beginning of fiscal federalism, will not be able to ignore the need to launch amendments to their health systems to reach full efficiency and quality.

 

Gabriele Pelissero is Full Professor of Hygiene and Healthcare Organization at the Faculty of Medicine and Surgery at Pavia University. Author of two treatises and of more than 200 scientific publications on multiple aspects of preventive medicine and epidemiology; over the past twenty years he has mainly been in charge of healthcare organization, programming and management. He is Executive Vice President of the Hospital Group San Donato and Scientific Manager of IRCCS San Donato Polyclinic. He is committed to promote the scientific institutes in his own disciplinary sector and is also national Vice President of Aiop (Italian association of private hospitals), President of Aiop Lombardy and Vice President of Assolombarda Sanità. He is part of the Technical Secretariat of the Lombard Regional Health Council.
 

Previous Article Analisi del sistema di finanziamento della ricerca sanitaria in Italia
Next Article Il sistema sanitario della Lombardia

Nazionale

Nella storia della Sanità italiana Read more

Nella storia della Sanità italiana

Il volume è il frutto di una ricerca sulla storia dell’AIOP – Associazione Italiana Ospedalità Privata – fondata a Roma il 21 luglio 1966, che rappresenta oggi in Italia circa 500 strutture ospedaliere private, la maggior parte delle quali accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale. L’ospedalità privata oggi «è parte integrante dell’offerta sanitaria nazionale» e – come scrive il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella sua presentazione - garantisce «il proprio prezioso contributo per la soddisfazione della domanda di salute dei cittadini e per lo sviluppo di un sistema sanitario di qualità, nella consapevolezza di essere chiamato a svolgere una missione di servizio pubblico nell’interesse della collettività».

L’evoluzione  dei modelli sanitari  internazionali  a confronto Read more

L’evoluzione dei modelli sanitari internazionali a confronto

Cercare di individuare dei punti di riferimento per tracciare al meglio alcune linee di sviluppo dei sistemi sanitari è un percorso complesso considerando che un sistema sanitario, al netto delle proprie peculiarità, è strettamente connesso al contesto di riferimento. Da qui deriva l’importanza di un corretto disegno di un sistema sanitario per lo sviluppo di un sistema Paese, nonché l’esigenza di orientarsi verso modelli innovativi e sostenibili di sistemi sanitari che costituiscono non solo un valore di per sé, ma anche un driver per la crescita sotto il sempre più stringente vincolo della sostenibilità economica e finanziaria.

L'ambiente in sanità Read more

L'ambiente in sanità

Collana Quaderni Aiop - n°2

Vista la crescente importanza degli adempimenti derivanti dalla normativa ambientale e alla luce delle ultime disposizioni legislative in materia di eco-reati, ARIS, AIOP e Confindustria Lombardia Sanità Servizi hanno avviato il progetto “Ambiente in Sanità”, che tramite la presente pubblicazione e il Convegno “Ambiente in Sanità: normativa, costi e responsabilità” (Roma, 7/4/2016) vogliono fare un focus sui relativi adempimenti.

Manuale Antincendio Read more

Manuale Antincendio

Collana Quaderni Aiop  - n° 3

Questo Manuale nasce da una iniziativa di studio promossa dalla Sede nazionale Aiop lo scorso anno, alla vigilia dell’approvazione del decreto ministeriale 19 marzo 2015. L’iniziativa è stata sviluppata in due seminari organizzati a Roma (29 gennaio) e a Milano (24 marzo), che hanno richiamato l’attenzione di molti specialisti del settore antincendio delle strutture sanitarie, e in particolare delle strutture ospedaliere Aiop.

Jobs Act Read more

Jobs Act

Collana Quaderni Aiop - n°4

Questo libro, frutto della I Scuola di Formazione dell’Aiop promossa a fine 2015 in cinque città italiane, con la partecipazione di circa 350 Direttori amministrativi e Responsabili del personale delle strutture ospedaliere associate, si propone di illustrare, in un quadro complessivo, le innovazioni introdotte dal Legislatore con il Jobs Act, analizzando, in particolar modo, le questioni più problematiche, senza tuttavia trascurare l’esame di tutti gli aspetti della disciplina generale.

12345678
Copyright 2024 by Aconet
Back To Top